Orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30

La passione di innovare

Ritorno al futuro 2

La passione di innovare. Ma anche molto di più.
Un servizio completo a supporto delle aziende dell'industria manifatturiera ad alta specializzazione

Automation Service è un'azienda bresciana che nel corso degli ultimi dieci anni ha saputo distinguersi per il costante impegno innovativo.
L’adozione di nuove tecnologie e soluzioni digitali, con evoluzioni costanti della supply chain, ha permesso all'azienda di fornire prodotti e servizi di assistenza tout court, all’industria manifatturiera ad alta specializzazione, in particolare su macchine utensili a controllo numerico e sistemi robotizzati a marchio Fanuc e Mitsubishi Electric.
Tra Italia, Germania, Portogallo e Inghilterra, dove due anni fa è stata costituita la loro prima unità internazionale, Automation Service conta circa 3.000 clienti.
Tutte imprese che hanno in comune, dal piccolo artigiano alla grande azienda multinazionale, l'esigenza di poter usufruire di un servizio completo con tempi ridotti al minimo e con un occhio ai costi.

La consapevolezza che l’attività industriale del cliente debba svolgersi senza fermi macchina è sempre stata la missione e l'obiettivo primario dell'azienda, guidata dall'ing. Gabriele Marchina, Ceo e fondatore, assieme alla moglie Gloriana Iarrera, avvocato.
Automation Service possiede il più grande stock italiano di ricambi a marchio Fanuc e Mitsubishi Electric in pronta consegna ed è il più grande importatore italiano di tali dispositivi elettronici. Interviene con tecnici specializzati e con pezzi di ricambio on time riducendo o addirittura annullando costosi fermo macchina: è per questo che i più grandi importatori, costruttori e rivenditori di macchine utensili si rivolgono ad Automation Service.

Di recente l'azienda ha raggiunto un importante obiettivo: esportare il proprio modello di business in Nord America con l’apertura di nuovi uffici a Città del Messico e, prossimamente, in Texas per il mercato statunitense.
“Da sempre – dichiara l'ing. Marchina – il nostro core business è la vendita e l’assistenza di macchine a controllo numerico di ricambi elettronici. La crescita aziendale è stata resa possibile incrementando la produttività e creando nuove strategie commerciali, aspetto che ci contraddistingue
e di cui andiamo orgogliosi. Infatti il nostro modello imprenditoriale si
fonda sul saper fare sistema tra imprese, mettendoci al servizio e supportando l’attività primaria dei nostri clienti. Un lavoro non solo di assistenza, che facciamo con grande passione e accuratezza, ma anche di consulenza strategica sulla manutenzione di macchine utensili a controllo numerico”.
Ed è da questo modello imprenditoriale che nasce l’opportunità oltreoceano: molti clienti, infatti, hanno richiesto, con crescente rilievo negli ultimi anni, di poter estendere l'assistenza sui macchinari cnc e robots anche nei propri siti produttivi esteri.
Una sfida che Automation Service ha accettato di affrontare, dando vita a un progetto volto ad affiancare le attività industriali di gruppi italiani, e non solo, presenti in Messico e USA.
Sviluppo internazionale che non è stato frenato dalla situazione contingente legata alla pandemia. Anzi. “Durante il lock down – continua Marchina – tutti abbiamo lavorato giorno e notte allo sviluppo della visione strategica e operativa. Eravamo un team unico di veri professionisti, coeso e con una mission comune in testa: soddisfare le esigenze di tutti i nostri clienti, alla luce dei mutamenti strutturali degli scenari internazionali. Ci siamo dovuti reinventare, come hanno fatto molti altri, definendo una
nuova matrice organizzativa e di relazioni con le imprese. Questo ci ha aiutato ad accelerare la nostra evoluzione, permettendoci così di realizzare il nostro sogno, coltivato da tempo”.
La situazione di emergenza a livello globale non ha risparmiato nessuno, compreso il Nord America. Nonostante ciò, Automation Service sta già guardando alle prospettive future. Un'accurata analisi dei dati, raccolti per
mesi, sui nuovi mercati ha permesso l'elaborazione di questa nuova proposta che ha raccolto il favore di importanti gruppi industriali italiani e imprenditori europei, conosciuti e apprezzati.
Il Messico, ad esempio, è un grande acquirente di macchinari e apparecchiature provenienti dall’Italia: le esportazioni di questi prodotti rappresentano per l’Italia più di un terzo dell’export totale verso il Messico. Senza contare che esistono importanti cluster produttivi nei settori automotive e aereo-spaziale.

Tra i partner di spicco troviamo l’imprenditore messicano Mauricio Kuri Slim, che fin dall’inizio ha creduto in questa visione strategica per un mercato complesso come quello nordamericano, considerandolo un progetto di elevato contenuto innovativo.
Anche le Istituzioni hanno avuto un ruolo importante, in particolare la Camera di Commercio Italo Messicana, rappresentata dal Presidente dott. Lorenzo Vianello, che ha supportato con grande slancio questa iniziativa.
Queste partnership strategiche e di prestigio contribuiranno concretamente allo sviluppo del progetto, consolidando la presenza di Automation Service in un tessuto economico e industriale di primaria importanza per l'azienda e i suoi partner.
La sfida principale per le aziende manifatturiere italiane è quella di saper
cogliere le opportunità del cambiamento in atto, guidando l’innovazione tecnologica.
Per mantenere viva e competitiva l’industria italiana nel mondo bisogna
puntare sulla qualità e scommettere sulle nuove tecnologie.
Quello che da sempre è il Dna di Automation Service: servizio, competenza,
passione di innovare.

UN NUOVO PROGETTO IN FASE DI SVILUPPO
Creare nuovi progetti nel settore della robotica e implementare modelli di manutenzione predittiva, questi gli obiettivi di innovazione particolarmente cari all'azienda.
Per questo Automation Service ha contribuito alla costituzione in Italia di
una start-up innovativa e altamente tecnologica, la J.G. Robotics.
Il primo progetto su cui attualmente sono impegnati è quello di sviluppare
un’assistenza mirata 24/7, che permetterà al cliente di essere guidato
nelle possibili soluzioni dei guasti in modo autonomo, evitando così
costosi fermo macchina.
Ma questa sarà una nuova storia da raccontare.

#ilsole24ore